È arrivato finalmente il fatidico giorno di inizio della scuola, il 14 settembre 2020. Si tratta di un anno scolastico un po’ particolare perché si svolge nel corso dell’epidemia del COVID-19. Severe e dettagliate le disposizioni pubbliche per evitare il contagio tra gli alunni e svolgere in sicurezza le lezioni. Le regole dei distanziamenti, della temperatura corporea, della mascherina, gli orari alleggeriti, i turni connotano la straordinarietà della situazione che speriamo si risolva quanto prima a livello mondiale con il decantato vaccino. Importante la collaborazione e la responsabilità, sia del personale insegnante che degli alunni tutti per svolgere in serenità l’anno scolastico che si avvia.
Auguriamo ai nostri alunni e agli insegnanti un proficuo anno scolastico.